LA BELLEZZA DELLA CURA

UN AUDIO AL GIORNO PORTA LA LUCE INTORNO

IL BUGIARDINO

Consigli per una corretta somministrazione delle audio pillole quotidiane

video bugiardino la bellezza della cura

1. COSA DEVI SAPERE PRIMA PRIMA DELL’AUDIO GIORNALIERO

AVVERTENZE E PRECAUZIONI

Controlla il funzionamento dell’audio del tuo dispositivo e poi nella home premi play sul triangolino di avvio.

Assumi La Bellezza della cura a stomaco pieno, a stomaco vuoto, prima e dopo i pasti, durante la colazione, in un momento di insonnia, quando fa freddo, se fa caldo, se c’è un attimo di mancanza di ispirazione, se non hai pensieri, se hai tanti pensieri per la testa, se ti va, se non ti va…

Prima di esprimere un giudizio sulla bontà del metodo, ripetere il trattamento almeno per 7 giorni di seguito.

BAMBINI E ADOLESCENTI, GRAVIDANZA, ANZIANI

La Bellezza della Cura può essere assunta da chiunque, a qualunque età ed in qualunque momento della vita anche più e più volte al giorno.

2. COME ASSUMERE La Bellezza Della Cura

Mettiti comodo, o anche scomodo, ascolta la playlist quotidiana, segnala come ti sei sentito dopo aver ascoltato il brano selezionando una delle parole in ognuno dei menù a tendina e racconta la tua esperienza di ascolto.

Non lesinare i particolari, raccontaci un po’ di te. Non vorremmo sembrare scortesi, ma sarebbe bello conoscere la tua età e sapere dov’eri mentre ascoltavi l’audio.

Lo hai ascoltato in solitudine o in condivisione? Puoi raccontarci la reazione di chi era vicino a te? 

DOSAGGIO

La dose raccomandata è di ALMENO un ascolto al giorno PER TUTTI I GIORNI, ripetendo la dose TUTTE LE VOLTE CHE SI VUOLE, ad intervalli regolari.

Attenzione: è fortemente consigliato l’uso singolo e l’uso condiviso. Con il vicino di casa, con i condomini, in ascensore, in sala, al bar, in casa, in ospedale, con i bambini e per i più avanguardisti anche con il proprio partner.

3. POSSIBILI EFFETTI IN – DESIDERATI

Non sono noti casi di sovradosaggio, si rischia di imparare a memoria alcuni versi o poesie intere. Si rischia di tornare ad ascoltare ogni giorno per ritrovare la poesia che è piaciuta nell’ascolto di qualche giorno fa. Niente paura, tornerà, o puoi chiederla nei CONTATTI.

Se dimentichi di ascoltare oggi, hai perso un’occasione, ma puoi collegarti immediatamente alla home e ascoltare l’audio quotidiano.

Ci sono molti modi per esprimere una sensazione, un’emozione, una percezione. La Bellezza della Cura è un invito all’ascolto e anche all’uso consapevole delle parole. “Le parole sono importanti” diceva un grande attore in un celeberrimo film e se non riesci a descrivere bene cosa hai provato dopo l’ascolto della pillola quotidiana, ti diamo qualche suggerimento. Questo è un elenco di parole da cui prendere spunto.

Ci sono molti modi per esprimere una sensazione, un’emozione, una percezione. La Bellezza Della
Cura è un invito all’ascolto e anche all’uso consapevole delle parole. “Le parole sono importanti” diceva
un grande attore in un celeberrimo film e se non riesci a descrivere bene cosa hai provato dopo l’ascolto della pillola quotidiana, ti diamo qualche suggerimento. Questo è un elenco di parole da cui prendere spunto.

accolta/o
addolorata/o
agitata/o
allegra/o
amata/o
ammirazione
angoscia
appagata/o
apprezzata/o
in armonia
benessere
calma
calore
commozione
compassione
conforto
confusione
consapevolezza
contentezza

coraggio
curiosità
demotivata/o
divertita/o
dolcezza
in empatia
energia
entusiasmo
fastidio
felicità
fiducia
fragilità
gratitudine
incanto
indifferenza
leggerezza
libertà
malinconia
magia

mancanza
meraviglia
motivata/o
nervosismo
nostalgia
ottimismo
pacatezza
passione
pessimismo
pienezza
presenza
rassegnazione
riconoscenza
rigenerata/o
rilassamento
rimpianto
sacralità
sconfortata/o
scoraggiata/o

serenità
smarrimento
soddisfazione
sofferenza
sogno
solitudine
sollievo
sorpresa
spaesata/o
spensierata/o
stupore
tenerezza
tensione
timore
tranquillità
triste
urtata/o
valorizzata/o
vitale

NON HAI TROVATO QUELLO CHE CERCAVI?

SUGGERISCI LA TUA PAROLA!

Commenti